Reggio, Siclari scalza Cannizzaro: «Guido io la partita per le comunali»

Dopo il flop delle ultime riunioni interpartitiche arriva la singolare presa di posizione del senatore che annuncia: «Parteciperò a tutte le prossime riunioni». Intanto mentre Forza Italia litiga, Lega e FdI continuano a snobbare gli incontri

32
di Riccardo Tripepi
26 luglio 2019
17:20

La partita all’interno del centrodestra reggino in vista della scelta del futuro candidato sindaco si infittisce di mistero. Mentre vengono sistematicamente sabotate da Lega e Fdi le riunioni interpartitiche con il risultato che la discussione è ancora ai nastri di partenza, dentro Fi il dibattito assume contorni surreali.

Se fin qui è stato il commissario provinciale e deputato Francesco Cannizzaro a provare a dirigere le operazioni, adesso entra in gioco il senatore Marco Siclari che pare rinnovare il duello con il suo collega parlamentare che già aveva deliziato gli elettori sia in occasione del convegno pre-elettorale con Antonio Tajani che sull’interpretazione della discussione parlamentare sull’Hospice.

Adesso Siclari, come se nulla fin qui fosse accaduto, annuncia che il centrodestra dovrà scegliere un candidato sindaco unitario e che lui stesso prenderà parte alle future riunioni interpartitiche.

 

«Mancano pochi mesi per l’importante appuntamento con le urne tanto per le elezioni regionali quanto per la scelta del sindaco della città di Reggio Calabria – afferma Siclari - È importante arrivare a una convergenza di tutti i partiti del centrodestra per garantire una scelta attenta e condivisa sul candidato a sindaco della città di Reggio Calabria. È necessario individuare un candidato a sindaco valido e capace in grado di unire il centrodestra e di mettere in campo idee serie e concretizzabili che permettano alla nostra Reggio. È importante fare squadra, così come espresso dagli altri partiti, e per questo da senatore del collegio uninominale, votato da tutti i comuni della città metropolitana, sento la responsabilità politica ed il dovere istituzionale di dare il massimo del mio contributo politico partecipando a tutte le riunioni interpartitiche e politiche che riguarderanno la scelta del candidato a sindaco ed il programma per la nostra città. Con tutte le forze politiche territoriali della coalizione, rappresentate da validissimi politici e amici, sono certo che faremo squadra per raggiungere l’obiettivo di far tornare il centrodestra al governo di Reggio Calabria e permetteremo a questa città di cambiare finalmente volto». Siclari specifica poi che la decisione è stata ben accolta da Francesco Cannizzaro.

A questo punto è sicuro che i due parlamentari di Forza Italia saranno presenti alle prossime interpartitiche. Con il rischio di trovarsi da soli se Lega e Fdi continueranno nella strategia dell’isolamento.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio