Catanzaro

Domani la proclamazione di Fiorita, il consigliere Bosco non si sbilancia sulla giunta: «Priorità pulizia della città»

VIDEO | Il più votato della lista Cambiavento nell'ultima tornata elettorale: «Abbiamo l'arduo compito di dimostrare ai cittadini di voler effettivamente rompere con il passato»

27
di Rossella  Galati
29 giugno 2022
17:00

«La città di Catanzaro ha dimostrato di volere un cambiamento, discontinuità con il passato. Ora noi abbiamo un compito arduo: dimostrare ai cittadini di voler effettivamente rompere con il passato». Sta per partire la nuova era Nicola Fiorita a Catanzaro. Dopo la vittoria del neo sindaco al ballottaggio di domenica scorsa che ha superato di gran lunga il suo competitor Valerio Donato, nel capoluogo di regione c'è aria di cambiamento e la necessità di mettersi subito a lavoro, come sottolinea il consigliere comunale Gianmichele Bosco.

«Sicuramente faremo degli interventi straordinari per recuperare la pulizia di tutta la città. Abbiamo in calendario tantissime cose da fare sia dal punto di vista turistico, perchè è già iniziata la stagione estiva ma anche per far riprendere l'ordinarietà alla città sin da settembre. Le cose da fare sono tantissime e tantissime sono le priorità, ci siamo già mesi a lavoro».


E alla vigilia della proclamazione del primo cittadino, Bosco, il più votato della lista Cambiavento, da sempre braccio destro di Fiorita, sulla composizione della nuova giunta non si sbilancia: «Ci stiamo lavorando, noi agiamo politicamente in senso orizzontale ovvero ci confrontiamo sistematicamente per dare alla città una giunta di altissimo livello per garantire a Catanzaro efficienza».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top