Sorpresa in Fi, Antonio Tajani a Reggio alla convention del deputato Cannizzaro

Clamorosa decisione del presidente del Parlamento europeo che, dopo aver disertato l'iniziativa del gruppo a lui più vicino, si presenta alla convention del parlamentare reggino vicinissimo alle posizione di Jole Santelli e Roberto Occhiuto. Il senatore Siclari minimizza: «Sarò in prima fila ad accoglierlo e sono contento che abbia accettato il mio invito»

di Ric. Trip.
16 dicembre 2018
13:26
Tajani a Reggio
Tajani a Reggio

Ancora una sorpresa da parte del presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani. Il leader di Forza Italia dopo aver disertato la convention del suo pupillo Marco Siclari, sta partecipando all’incontro promosso dal deputato reggino Francesco Cannizzaro. Una vera e propria delusione per tutti i big dell’area di riferimento (il gruppo che fa capo a Tonino Gentile) che è stata presente in massa all’iniziativa di Siclari e che oggi invece non sarà nella platea dell’auditorium Calipari.

 

Come interpretare la decisione di Tajani? In tanti iniziano a pensare che le posizioni dei dissidenti siano adesso da considerare assai marginali e che la linea Santelli- Occhiuto abbia ormai preso il sopravvento.

 

Marco Siclari minimizza: «Sono contento che Tajani abbia deciso di venire a Reggio dopo dieci anni. Oggi sarò in prima fila ad accoglierlo per la conclusione della due giorni di Forza Italia a palazzo Campanella. Ieri Tajani ha aperto i lavori con una video chiamata, oggi chiuderà con la presenza fisica insieme a Maria Stella Gelmini. Una grande prova di unità per il partito reggino». Sarà, ma gli elettori calabresi non ci capiscono più nulla.

 

LEGGI ANCHE:

 Tajani non va da Siclari ma manda un messaggio: «I nemici sono fuori dal partito»

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio