Grotteria, il Tar annulla lo scioglimento del Comune

Accolto il ricorso dell'ex sindaco Loiero. L'ente sciolto nel 2018 per non aver approvato il bilancio nei tempi previsti

41
di Ilario  Balì
26 marzo 2019
15:39

Il Tar di Reggio Calabria ha accolto il ricorso che era stato presentato dall'ex sindaco Vincenzo Loiero e dagli otto ex consiglieri di maggioranza contro il decreto di scioglimento del Consiglio comunale di Grotteria, decretato lo scorso agosto per non aver provveduto, nei termini prescritti dalle normative vigenti, all’approvazione del rendiconto di gestione per l’esercizio finanziario 2017. A breve, pertanto, gli organi comunali verranno reintegrati nei loro poteri. Loiero così potrà portare a termine il mandato fino al 2022.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio