Invernizzi (Lega): «Il Pd archivia Oliverio ma hanno fallito insieme»

VIDEO | Il commissario regionale del Carroccio è stato ospite dell’ultima puntata di Perfidia rispondendo senza reticenze alle domande di Antonella Grippo e accettando anche la prova della confessione. Con lui in studio anche Michele Mirabello e Giuseppe Nucera

137
di E. D. G.
7 dicembre 2019
13:42
Cristian Invernizzi
Cristian Invernizzi

«Zingaretti è venuto in Calabria come se il fallimento dell'amministrazione Oliverio non gli appartenesse, ma non basta una comparsata per far dimenticare quello che è accaduto negli ultimi 5 anni». Il commissario della Lega, Cristian Invernizzi, commenta con sarcasmo la visita del segretario nazionale del Partito democratico, che ieri ha incontrato l’imprenditore vibonese Pippo Callipo, candidato alla presidenza della Regione, per aprire ufficialmente la campagna elettorale.
Dagli studi di Perfidia, la trasmissione di Antonella Grippo in onda ogni venerdì su LaC Tv, l’esponente del Carroccio ha risposto senza reticenze alle domande della giornalista, sottoponendosi anche alla prova più difficile tra quelle che animano il programma, la confessione, con tanto di inginocchiatoio sul quale si è – si fa per dire – accomodato.



Quarantadue anni, bergamasco, deputato al secondo mandato, Invernizzi ha parlato del suo rapporto con la Calabria («Sono qui per ordine di Salvini») e del suo rapporto con i calabresi («Sono più duri di quanti mi aspettassi, anche più di noi bergamaschi»). Ha smentito le voci secondo le quali la Lega sarebbe pronta a saltare un giro, non partecipando col proprio simbolo alle elezioni regionali («È assurdo pensarlo – ha detto – per un partito che alle ultime elezioni europee ha preso il 22 per cento») e ha tranquillizzato gli esponenti locali del Carroccio («Le liste saranno fatte da loro»). Ha ribadito, inoltre, il No della Lega alla candidatura di Mario Occhiuto («Vogliamo iniziare col piede giusto, meglio avere un candidato che non abbia problemi giudiziari») e si è riconciliato, almeno a parole, con colui che al momento è l’unico parlamentare calabrese del Carroccio, Domenico Furgiuele, che non ha mai digerito il commissariamento del partito.
Ecco i passaggi salienti della sua partecipazione alla puntata di Perfidia.

 


Con Invernizzi, ospiti anche il consigliere regionale del Pd, Michele Mirabello, e il candidato a presidente Giuseppe Nucera, ex presidente di Confindustria Reggio.
Ecco l'intera puntata.

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio