Misiti (M5S): «Ospedali siano messi in condizione di funzionare»

Il deputato pentastellato incontra il direttore generale Asp di Cosenza, Raffaele Mauro

6
di Salvatore Bruno
21 maggio 2018
21:09

Massimo Misiti, deputato del Movimento Cinquestelle ha incontrato il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza Raffaele Mauro, per un confronto sulla qualità dei servizi sanitari erogati sul territorio. In particolare, il parlamentare ha affrontato questioni riguardanti i presidi di Praia a Mare, Trebisacce, Acri e San Giovanni in Fiore: «Questi ospedali - dice Misiti - devono garantire la buona salute ai cittadini. È inutile e demagogico procedere a continue inaugurazioni senza, però, mettere realmente le strutture in condizione di essere utili ai pazienti. Occorre essere concreti».

Discorso aperto anche sul destino delle Rsa

«Al direttore Mauro – informa Misiti - ho chiesto di poter conoscere quanto si stia facendo per le strutture Rsa (Residenze Sanitarie Assistite). Negli anni ne sono state costruite 19 mai entrate in funzione, tanto che alcune sono state razziate dai vandali. Ho chiesto lumi – ha proseguito il deputato - anche sulla situazione dei lavori all'Hospice di Rogliano. A Raffaele Mauro ho palesato la necessità di rendere l'ospedale comunque capace di soddisfare le cure primarie, pensando quindi ad un punto di prima emergenza. Il dirigente mi ha anche confermato l'istituzione di ulteriori tre postazioni di 118, quelle di Oriolo, Spezzano Albanese e Scalea. In ultimo mi è stato garantito che si sta provvedendo al miglioramento della rete di emergenza urgenza, in modo tale che il paziente venga indirizzato o condotto nella struttura adeguata alla diagnosi e alle cure della patologia in corso».


In programma una iniziativa pubblica congiunta

Durante l'incontro sottolineata, pure, l'importanza di adeguare le aree di aviosuperfici per atterraggio e partenza elicotteri del 118, sia nelle ore diurne che notturne, puntando l'attenzione sulla necessità di una pregnante collaborazione dei sindaci. «E' bene- conclude Misiti - che i cittadini calabresi siano informati su tutto questo. Lo faremo proprio insieme al direttore Mauro in un'occasione pubblica che concorderemo di organizzare entro un mese».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top