Ordinanza Santelli “Riapri bar”, Boccia: «Le sentenze si applicano»

Il ministro per gli Affari regionali dopo la pronuncia del Tar: Sicurezza è priorità, non è il momento delle divisioni»

di Redazione
10 maggio 2020
09:27
Il ministro Francesco Boccia
Il ministro Francesco Boccia

«Le sentenze e le leggi non si discutono ma si applicano. E questo deve valere per ognuno di noi. La sicurezza sui luoghi di lavoro per lavoratori e cittadini è una nostra priorità assoluta nell'emergenza Covid-19. Il governo sta facendo ripartire il Paese in sicurezza. Non è la stagione delle divisioni, dei protagonismi e dell'individualismo».

Così il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, commenta la decisione del Tar della Calabria di annullare l'ordinanza emanata dalla presidente Jole Santelli che consentiva la riapertura di alcune attività commerciali nella Regione.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio