Governo Meloni

Paolo Zangrillo, il manager diventato ministro della Pubblica Amministrazione

Ha lavorato per diverse aziende quali Magneti Marelli, Fiat Powertrain e Iveco. È in Parlamento dal 2018 ed è noto anche per essere il fratello di Alberto, medico personale di Berlusconi

63
21 ottobre 2022
20:22

Nato a Genova ma coordinatore di Forza Italia in Piemonte, laurea in Giurisprudenza, esperienze come manager di grandi aziende quali Magneti Marelli, Fiat Powertrain e Iveco, il senatore Paolo Zangrillo, nominato ministro della Pubblica Amministrazione nel nuovo governo Meloni è noto anche per essere fratello di Alberto Zangrillo (medico personale di Silvio Berlusconi) e come lui gran tifoso del Genoa Calcio.

Parlamentare dal 2018 nelle liste di Forza Italia, 60 anni, come si legge nel suo profilo Linkedin ha conseguito la laurea nel 1987 all'università degli Studi di Milano.


Successivamente ha lavorato alla Magneti Marelli per 17 anni con diversi incarichi e arrivando a ricoprire la carica di Vice President of Human Resources. Quindi ha trascorso quasi 5 anni come Senior Vice President Human Resources alla Fiat Powertrain Technologies Spa. Successivamente Senior Vice President Human Resources alla Iveco per approdare poi come Direttore Personale e Organizzazione di Acea dove ha ricoperto tale carica per quasi 6 anni.

Nel marzo 2018 l'elezione alla Camera dei Deputati con Forza Italia e la rielezione al Senato nell'ultima votazione dove ha riportato oltre il 50% dei voti nel suo collegio uninominale del Piemonte. Sono note, fra le altre, le sue posizioni a favore della Tav Torino-Lione e per una profonda riforma del reddito di Cittadinanza. Ora raccoglie l'eredità dell'ex collega di partito, Renato Brunetta, alla Pubblica Amministrazione.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top