Ponte sullo Stretto, De Micheli: «Se si farà non saranno collegati due deserti»

La ministra assicura: «Da qui al 2030 ci saranno le infrastrutture che abbiamo già finanziato»

21
di Redazione
8 settembre 2020
12:03
Il ministro Paola De Micheli
Il ministro Paola De Micheli

Se il Ponte sullo stretto si farà «non collegheremo più due deserti» ma due Regioni che «saranno dotate di infrastrutture». A dirlo il ministro di Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli, intervenendo a un forum online di PwC sulla mobilità.

 


«Da qui al 2030» Calabria e Sicilia «non saranno più il deserto ma saranno dotate di infrastrutture che abbiamo deciso, finanziato e stiamo progettando e anzi, in alcuni casi, addirittura mettendo a gara», ha aggiunto. Per questo una valutazione sul ponte dovrà «tener conto» anche di quello che è già stato messo in campo.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio