Elezioni Calabria

Regionali, Brugnaro (Coraggio Italia) a Soverato: «Siamo con Occhiuto, affronterà le cose con tenacia»

Il sindaco di Venezia e presidente del partito fondato assieme a Giovanni Toti in Calabria per incontrare alcuni dei candidati alla tornata elettorale di ottobre: martedì la presentazione della lista a Reggio

549
di Redazione
21 agosto 2021
20:28

«Siamo con il candidato presidente del centrodestra Roberto Occhiuto. Personalmente ho avuto modo di parlare con lui e sono certo che affronterà le cose con molta tenacia». Lo ha detto il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, fondatore assieme al presidente della Regione Liguria di "Coraggio Italia" e presidente del partito, parlando con i giornalisti oggi a Soverato dove ha incontrato alcuni candidati alle elezioni regionali del 3 e 4 ottobre.

Brugnaro, nel corso dell'incontro, ha affrontato anche i temi dello sviluppo del Sud e dell'utilizzo delle risorse. «È un vantaggio dell'Italia e lo dico da veneziano - ha aggiunto Brugnaro - che il Sud e la Calabria ripartano. Quello che lascia davvero male è il fatto le giovani generazioni non abbiamo un futuro qui e debbano pensare di andare via».


«In Calabria - ha sostenuto Brugnaro che è anche un imprenditore - ci sono 800 chilometri di costa e solo due darsene, bellissime, ma solo due. Bisogna intercettare le grandi navi sulla direttrice che da Trieste e Venezia porta a Genova e alla Costa Azzurra e la Calabria sarebbe la migliore piattaforma in questo senso». Il presidente di Coraggio Italia ha annunciato che la lista dei candidati alle elezioni regionali sarà presentata martedì 24 agosto a Reggio Calabria.

Partito unico del centrodestra?

«Siamo nati proprio perché non pensiamo che sia giusto fare un partito unico. Sarebbe come dire “vestiamoci tutti uguali” ma non funzionerà. In Italia, non è così», ha detto poi Brugnaro, manifestando la propria contrarietà all'ipotesi di unificazione del centrodestra.

«Non siamo convinti del partito unico - ha aggiunto Brugnaro - o di una pseudo federazione di cui nessuno ci ha parlato. Abbiamo costruito questo gruppo proprio per non morire».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top