Regionali, dibattito acceso tra i 5s. Abate precisa: «Mai espresse indicazioni»

La parlamentare pentastellata parla di riunioni “molto partecipate” nell’ambito della discussione politica tra attivisti in vista delle elezioni. Nelle scorse ore è stata espulsa dal gruppo sociale del coordinamento provinciale 

5
di Matteo Lauria
19 gennaio 2021
12:27
La Sen.Abate (M5S)
La Sen.Abate (M5S)

Elezioni regionali, nei grillini prosegue il dibattito a tratti acceso. C’è chi strizza l’occhio all’asse De Magistris-Tansi chi, invece, guarda alla riproposizione del quadro politico nazionale calato in ambito regionale. Il tema vede coinvolti gli attivisti pentastellati impegnati in una discussione interna al movimento. La parlamentare Rosa Abate precisa di non essersi«mai espressa né a favore né contro a nessuno di quei partiti e di quei nomi che, attualmente, parrebbero essere i potenziali candidati alla carica di futuro Presidente della Regione Calabria».

«Siamo nella fase in cui gli attivisti- continua la parlamentare- stanno indicando precisamente e puntualmente il percorso da seguire e i coordinatori pongono in essere la volontà che emerge chiaramente e inequivocabilmente da riunioni molto partecipate». Nella nota diffusa dalla senatrice nessun accenno all’espulsione dal gruppo Whatsapp del coordinamento provinciale di Cosenza, avvenuta nelle ultime ore nel corso di un discussione proprio sul tema delle regionali.   


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio