Regionali, Invernizzi (Lega): «Candidato alla presidenza a Fi? Vedremo»

Il segretario regionale del partito del Carroccio non si sbilancia: «In politica tutto è possibile ma ci sarà sicuramente un tavolo nazionale dove parlarne»

73
di Redazione
24 novembre 2020
09:16
Lega, il segretario regionale Invernizzi
Lega, il segretario regionale Invernizzi

«È giusto che i calabresi tornino alle urne il prima possibile, la Calabria merita un governo legittimato dal voto». È quanto ha dichiarato questa mattina il segretario regionale della Lega, Cristian Invernizzi ai microfoni di Radio Crt. Intervistato da Ugo Floro, Invernizzi  ha anche auspicato che, alla luce delle ultime gravi vicende giudiziarie che stanno scuotendo il centrodestra regionale, i partiti prestino la massima attenzione nella composizione delle liste per la prossima tornata elettorale.

 


Sull'eventualità che il prossimo candidato alla presidenza possa essere espressione di un partito diverso da Forza Italia, partito di appartenenza della compianta governatrice Jole Santelli, Invernizzi ha risposto che «in politica tutto è possibile, ma ci sarà sicuramente un tavolo nazionale dove parlarne».

 

Infine, alla domanda su un possibile coinvolgimento di Sergio Abramo nella sfida regionale, il segretario leghista ha risposto: «Abramo è un bravo amministratore, se così non fosse stato non lo avrebbero eletto sindaco del capoluogo tante volte, ma ricordo che non è un iscritto alla Lega». 

 

LEGGI ANCHE: Elezioni regionali, centrosinistra in stand by. E Italia Viva pensa a Magorno candidato

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio