Elezioni Calabria 2021

Regionali, nella Circoscrizione centro scatta il toto-consiglieri all’insegna del “battiquorum”

Tra Catanzaro, Vibo e Crotone ci sono 8 seggi da assegnare col metodo proporzionale a cui vanno ad aggiungersi quelli del premio di maggioranza. Ecco chi potrebbe farcela

69
di Redazione
26 settembre 2021
11:05

Acque agitate nella Circoscrizione centro in vista delle elezioni regionali. Il countdown è iniziato e gli animi dei (numerosi) aspiranti si fanno sempre più agitati. Se a questo si aggiunge il “battiquorum” di liste che aspirano alla fatidica soglia del 4%, ben si può comprendere il marasma collettivo in cui oggi si trova la politica dell'area centrale e non solo.

Qui in gioco ci sono 8 seggi nella cosiddetta “quota proporzionale” a cui andranno aggiunti quelli conquistabili a seguito dell'assegnazione del premio di maggioranza. Nei partiti i giochi sembrano fatti per alcuni, mentre si rilevano battaglie all'ultimo voto tra notabili in altri.


Elezioni regionali Calabria 2021: Forza Italia

In Forza Italia pare scontata la vittoria di Michele Comito, il candidato del coordinatore regionale azzurro Giuseppe Mangialavori. Qui conterà la mole di voti per poterlo successivamente indicare come capogruppo in Consiglio regionale (e spostare così l'asse del partito dalla Reggio Calabria del deputato Ciccio Cannizzaro a Vibo Valentia). In caso di vittoria del centrodestra, con il maggioritario Forza Italia potrebbe vedersi attribuito un secondo seggio, probabilmente ad una donna: la direttrice generale della provincia di Catanzaro Valeria Fedele “portata” da Mangialavori o la figlia dell'ex capogruppo forzista in regione, Silvia Parente, sostenuta da quel che rimane dei talliniani.

Elezioni regionali Calabria 2021: Forza Azzurri

Nella lista civica Forza Azzurri in pompa magna c'è il consigliere comunale di Lamezia terme, Tranquillo Paradiso, forte di sostegni pesanti come quello del consigliere comunale di Catanzaro Sergio Costanzo.

Elezioni regionali Calabria 2021: Fratelli d'Italia

In Fratelli d'Italia è lotta all'ultimo voto tra il capogruppo regionale uscente Filippo Pietropaolo e il vicepresidente della provincia di Catanzaro Antonio Montuoro. In caso di exploit di Fdi e/o di vincita del centrodestra potrebbero farcela entrambi.

Elezioni regionali Calabria 2021: Lega

Più complicata la situazione in casa Lega. Il favorito è Pietro Raso, sostenuto dal deputato Domenico Furgiuele. Raso, però, è tallonato dal segretario questore Filippo Mancuso, che è sostenuto nel lametino dall'ex consigliere regionale scopellitiano ed ex Forza Italia Salvatore Vescio. Da non sottovalutare la possibile performance di Francesco Muzzupappa su Vibo Valentia. Il seggio, però, stando ai pronostici che vedono la Lega in picchiata nei sondaggi, sarà soltanto uno.

Elezioni regionali Calabria 2021: Udc e Coraggio Italia

Battiquorum per le liste Udc e Coraggio Italia che vedono rispettivamente competere il duo Baldo Esposito e Flora Sculco da una parte e Francesco De Nisi e Frank Santacroce dall'altra. Quest'ultimo è sostenuto dal sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, nella speranza di ottenere un assessorato regionale in quota Giovanni Toti.

Elezioni regionali Calabria 2021: Pd e M5s

A sinistra nel Pd è lotta serrata tra il sindacalista Cgil Raffaele Mammoliti, sostenuto dal consigliere regionale del gruppo misto Francesco Pitaro, e un altro sindacalista, Fabio Guerriero, sostenuto dall'ex presidente della provincia Enzo Bruno. Il seggio potrebbe essere uno solo se la lista civica di Amalia Bruni raggiungesse il quorum (in quel caso scatterebbe il vibonese Domenico Consoli, ma in gioco c'è anche il sindaco di Sellia Davide Zicchinella).
Per il M5S, invece, si aprirebbero per la prima volta le porte del Consiglio regionale e la favorita sembra essere la pasionaria Alessia Bausone.

Elezioni regionali Calabria 2021: Mario Oliverio

In pista c’è anche Mario Oliverio con la sua unica lista. Scoglio maggiore per l'ex governatore è il raggiungimento della soglia minima, che per lui, candidato a presidente, è l'8%. Obiettivo che pare molto lontano, nonostante i buoni propositi dell'ex parlamentare Brunello Censore.

Elezioni regionali Calabria 2021: de Magistris

Infine, c’è l’enigma de Magistris: se la lista de Magistris Presidente raggiungesse il quorum potrebbe aprire le porte del Consiglio regionale al notaio vibonese Antonio Lo Schiavo, con buona pace del nicastrese Rosario Piccioni.

LEGGI ANCHE

Elezioni regionali in Calabria, i candidati della Circoscrizione centro (Catanzaro, Crotone e Vibo): nomi

Elezioni regionali in Calabria, le liste a sostegno di Amalia Bruni: ecco i candidati

Elezioni regionali in Calabria, le liste a sostegno di Roberto Occhiuto: tutti i candidati

Elezioni regionali in Calabria, le liste a sostegno di Luigi de Magistris: i nomi

Elezioni regionali in Calabria, la lista di Mario Oliverio

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top