Rosarno, nasce l'associazione dei senegalesi della Piana

VIDEO | È la prima organizzazione del genere nell'area della tendopoli e al battesimo ha partecipato anche l'ambasciatore di Dakar a Roma

di Agostino Pantano
27 settembre 2019
14:10

A Rosarno è nata l’associazione dei senegalesi della Piana, prima organizzazione del genere formata nella zona intorno alla tendopoli di San Ferdinando. La presentazione è avvenuta durante un’assemblea, nella mediateca comunale, alla presenza dell’ambasciatore senegalese in Italia, Mamadou Saliù Diouf, e dei sindaci di Rosarno, Giuseppe Idà, e di San Ferdinando Andrea Tripodi.

Nell’occasione i diplomatici arrivati hanno dato un primo supporto amministrativo, rispondendo alle domande dei migranti rispetto ai tempi di preparazione dei documenti. L’associazione, ha detto Bodian Lamine, vuole aiutare i senegalesi ad integrarsi creando un “forte dialogo con i calabresi per migliorare le condizioni di vita e di lavoro”. In Italia oltre alle due ambasciate, a Roma e in Vaticano, il Senegal ha due consolati – uno a Milano e uno a Napoli – e queste associazioni sparse per l’Italia tentano di snellire le procedure burocratiche per l’ottenimento dei vari permessi.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio