Santelli: «Dimissioni Catalfamo? Non è il caso». E a Callipo una frecciata: «Certi che mollava»

VIDEO | La governatrice della Calabria ha risposto alle domande dei giornalisti a margine di un incontro sul turismo organizzato alla Cittadella

103
di Redazione
2 luglio 2020
18:27

A margine di un incontro sul turismo, tenutosi questo pomeriggio alla Cittadella regionale, la presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, ha risposto alle domande dei giornalisti sia sul caso Catalfamo che sulle dimissioni del consigliere regionale di opposizione, Pippo Callipo.


In merito alla vicenda giudiziaria che coinvolge l’assessore, indagata anche per concorso esterno, Santelli ha escluso per ora le sue dimissioni: «Con tutto il rispetto per la stampa credo che un atto giudiziario dica di più di un’indiscrezione giornalistica con condizionali e punti interrogativi. Se ce ne sarà la necessità l’assessore Catalfamo assumerà le sue decisioni, ma non mi sembra che sia questa la situazione».
Una frecciata, invece, quella riservata al re del tonno, suo ex sfidante alle elezioni di gennaio: «Su Callipo scommettevamo su quando si sarebbe dimesso. Se usciamo dall’ipocrisia sapevamo che si sarebbe dimesso, come ha fatto l’altra volta quando ha lasciato il Consiglio regionale».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio