Seggio per errore a Salvini, candidatura risarcitoria per Fulvia Caligiuri

Esclusa dal Senato per uno sbaglio commesso dalla Corte d’Appello di Catanzaro, sarà nella lista di Forza Italia per le elezioni europee

35
di Salvatore Bruno
7 aprile 2019
13:20

Che vi sia stato un clamoroso errore nel conteggiare i voti delle politiche 2018, commesso dalla Corte d’Appello di Catanzaro, è stato riconosciuto anche dalla giunta delle elezioni di Palazzo Madama. Il seggio assegnato a Matteo Salvini, spettava a Fulvia Caligiuri, candidata di Forza Italia.


Salvini doveva essere proclamato nel Lazio, al posto di Giulia Bonfrisco, che dunque siede illegittimamente tra i banchi del Senato. Ma le procedure di avvicendamento vanno a rilento e nel frattempo il partito azzurro ha deciso di offrire all’imprenditrice una candidatura alle elezioni europee. L’annuncio lo ha dato Jole Santelli nel corso del Congresso provinciale del partito celebrato nel museo multimediale di Cosenza.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio