Senato, si spalancano le porte per Fulvia Caligiuri. Prenderà il seggio di Salvini

VIDEO | La giunta per le elezioni di Palazzo Madama prende atto dell'errore nei conteggi delle schede e propone all'Assemblea la proclamazione dell'imprenditrice forzista

40
di Salvatore Bruno
17 luglio 2019
09:22

E' iniziato il conto alla rovescia per l'ingresso di Fulvia Caligiuri in Senato. L'esponente di Forza Italia, per un errore nel conteggio delle schede all'indomani del voto del 4 marzo 2018, era rimasta fuori da Palazzo Madama mentre il suo seggio era stato assegnato a Matteo Salvini. La giunta per le elezioni presieduta da Maurizio Gasparri, al termine della seduta di ieri sera 16 luglio, dopo aver ascoltato la relazione riassuntiva del senatore Balboni e le tesi esposte dall'avvocato Oreste Morcavallo ed una breve camera di consiglio, ha deliberato a maggioranza di proporre all'Assemblea la proclamazione di Fulvia Caligiuri a senatrice. Il provvedimento dovrebbe essere esaminato in aula prima della pausa estiva. Contestualmente sarà proposto l'annullamento dell'elezione di Salvini in Calabria. Al Ministro dell'Interno sarà assegnato il seggio spettante alla Lega nella regione Lazio. Per l'effetto domino dovrà lasciare il Senato Kristalia Rachele Papaevangeliu, appena subentrata a Giulia Bonfrisco, dimissionaria perché a sua volta eletta all'Europarlamento.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio