Rosso vita, a Cosenza una giornata per donare il sangue

INTERVISTA | Una maratona di dieci ore, dalle 8,30 alle 18, organizzata nel piazzale del Centro trasfusionale dell'Annunziata per sensibilizzare al tema

105
di Salvatore Bruno
9 febbraio 2019
19:09

Quando si tratta di dare speranza alla vita, sono in tanti a rispondere presente. È il caso della campagna di sensibilizzazione Senza te non posso vivere, primo progetto benefico del 2019 dell’Apdem Onlus, associazione dedicata a Paolo De Benedittis ed Ercole Martirano, che ha organizzato per il prossimo 12 febbraio a Cosenza la giornata Rosso vita per la donazione del sangue e del midollo osseo.

Sensibilizzare alla donazione del sangue e del midollo osseo

L’iniziativa è stata presentata a Palazzo dei Bruzi dall’artista Rosa Martirano, promotrice del progetto in collaborazione con l’Azienda ospedaliera ed il Centro Trasfusionale dell’Annunziata di cui è primario Francesco Zinno, al tavolo dei relatori insieme al sindaco Mario Occhiuto e alla professoressa Silvana Gallucci del liceo classico Bernardino Telesio.

Parteciperanno anche i calciatori di Cosenza e Rende

Il progetto è sostenuto da numerose associazioni, Fidapa, Ail, Associazione Gabriella De Maio, Ammi, Avis, Avodos, Fidas. Parteciperanno anche gli studenti del Liceo Classico Telesio, i calciatori del Cosenza e del Rende, la Fanfara del primo Reggimento Bersaglieri. La giornata Rosso vita si protrarrà dalle ore 8,30 alle 18.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio