Castrovillari, il vecchio convitto vescovile diventa polifunzionale della disabilità

La struttura sarà inaugurata il 26 settembre alla presenza dell'arcivescovo Emil Paul Tscherrig 

3
di Vincenzo Alvaro
19 settembre 2020
15:23
Il convitto vescovile ristrutturato diventerà polifunzionale della disabilità
Il convitto vescovile ristrutturato diventerà polifunzionale della disabilità

Si chiamerà Polifuzionale della disabilità e sarà una struttura che offrirà servizi socio-assistenziali alle persone affette da particolari handicap, offrendo anche un supporto alle famiglie e, al contempo, consentendo agli ospiti di sperimentare nuove forme di quotidianità differenti rispetto ai consueti luoghi abitativi. Nella sede del convitto vescovile di Castrovillari sabato 26 settembre sarà inaugurata la struttura voluta dalla Diocesi di Cassano all'Jonio alla presenza dell'Arcivescovo S.E. Emil Paul Tscherrig, Nunzio Apostolico in Italia, in rappresentanza della Santa Sede.

Il recupero del vecchio convitto

Giunge così a compimento il progetto della fondazione di comunità "Casa della Misericordia", sorta nel 2015 e presieduta dal vescovo della diocesi di Cassano allo Ionio, monsignor Francesco Savino, coadiuvato da un consiglio di amministrazione e da collaboratori diocesani. La "Casa della Misericordia", che ha registrato l'adesione di diversi soci tra enti e associazioni, ha recuperato il vecchio Convitto costruito nel 1929 per trasformarlo in una struttura adeguata agli obiettivi della fondazione, ente non profit che si prefigge di perseguire la cultura della donazione attraverso importanti progetti di utilità sociale supportati da contributi ed erogazioni da parte dell'intera comunità nell'interesse del bene comune.

La cerimonia di inaugurazione

La giornata di inaugurazione inizierà con la celebrazione eucaristica alle ore 17.30 nella chiesa dei "Sacri Cuori" presieduta da S.E. Mons. Emil Paul Tscherrig. A seguire, alle 18.30, sempre in chiesa, si terranno i saluti istituzionali di Franca Tancredi (Vice Prefetto Vicario di Cosenza), Jole Santelli (presidente Regione Calabria), Gianluca Gallo (assessore all'Agricoltura e Welfare Regione Calabria), Saverio Cotticelli (Commissario regionale Tutela Salute e Politiche Sanitarie), Francesco Bevere (dirigente dipartimento Tutela Salute e Politiche Sanitarie), Franco Mundo (sindaco di Trebisacce, presidente della Consulta Regionale delle autonomie locali) e del sindaco di Castrovillari. Per la cerimonia di inaugurazione della struttura sarà presenta anche suor Veronica Donatello, responsabile per la pastorale delle persone con disabilità della Conferenza Episcopale Italiana.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio