Catanzaro, due morti sospette all’ospedale Pugliese: indagini in corso

VIDEO | Il decesso di una donna giunta dall'Annunziata di Cosenza e quello di un uomo in Neurochirurgia sono stati denunciati dai familiari

331
di Luana  Costa
25 luglio 2019
10:45
I carabinieri all’ospedale Pugliese
I carabinieri all’ospedale Pugliese

Giorni impegnativi per l'Azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro, dove nel giro di breve tempo si sono verificati due decessi in corsia, sulle cui cause sta indagando la magistratura dopo le denunce presentate dai familiari.

 

Il primo caso si è verificato nell'Unità operativa di Neurologia dove una donna di 70 anni ha smesso di respirare dopo esser stata sottoposta ad un intervento di chirurgia vascolare all'ospedale Annunziata di Cosenza. Da qui è stata poi trasferita nella struttura ospedaliera cittadina dove è infine spirata. I familiari, convinti che vi possano essere state presunte negligenze nel trattamento della paziente nell'ospedale di Cosenza, hanno presentato una denuncia. I carabinieri hanno così sequestrato la cartella clinica e il corpo delle donna che sarà sottoposto ad autopsia.

 

Stessa procedura che sarà seguita per il secondo caso verificatosi nell'unità operativa di Neurochirurgia alle 14 di ieri. Il paziente, un uomo di 64 anni ha smesso di respirare pur non essendo stato sottoposto ad alcun intervento chirurgico. I familiari hanno sporto denuncia e adesso le cause del decesso finiranno al vaglio della magistratura.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio