Catanzaro, i medici acquistano 20mila euro di mascherine: il plauso della Fismu

La Federazione italiana sindacale medici uniti sull’iniziativa: «Le istruzioni ordinistiche stanno dando prova di concretezza»

50
di Redazione
24 marzo 2020
07:24

L'Ordine dei medici di Catanzaro, riunito in modalità telematica, ha deciso all’unanimità lo stanziamento di  20mila euro per comprare dispositivi di sicurezza (Dpi) per i professionisti impegnati nell’affrontare la drammatica crisi del coronavirus.

 

«In questa grave situazione - sottolinea Franco Esposito segretario generale Fismu, Federazione italiana sindacale medici uniti - le istruzioni ordinistiche a Catanzaro stanno dando prova di concretezza dando ai medici quei dispositivi di sicurezza fondamentali per non essere disarmati davanti alla minaccia della pandemia del coronavirus e per tutelare adeguatamente così i cittadini. Tutti sanno la difficoltà a trovare materiale come le mascherina, eppure domani saranno già distribuite le prime 700, in attesa che arrivi il resto dell’ordinativo fatto dal Consiglio dell’Ordine».

 

Federazione italiana sindacale medici uniti-Fismu ha quindi voluto ringraziare il presidente dell’Ordine, Vincenzo Antonio Ciconte  e tutto il Consiglio «per l’enorme sensibilità dimostrata, in questo difficile momento per i medici calabresi, e, più in generale, per tutti camici bianchi italiani».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio