Coronavirus: «Da anticorpi Sars un percorso per la cura». Al via lo studio

È questa la pista che stanno seguendo gli esperti del Regno Unito e della Cina a lavoro per contrastare il virus

109
24 marzo 2020
17:59

Saranno gli anticorpi delle persone affette da Sars nel 2003 ad aiutare un team di ricerca internazionale per lo sviluppo di una terapia contro Covid-19. È  questa la pista che stanno seguendo gli studiosi dell'Imperial College di Londra, delle Università del Kent e di Hong Kong e del National Institute for Biological Standards and Control.

Colpire il Covid-19 con anticorpi Sars

Il loro obiettivo è quello di sviluppare anticorpi che colpiscono il virus. Quelli sviluppati dai pazienti Sars, spiegano i ricercatori, si riescono a legare a coronavirus altamente patogeni, incluso quello che poi causa Covid-19. Gli anticorpi sono molecole prodotte dal sistema immunitario che possono legarsi a strutture, come quelle della superficie di un virus, per bloccare l'ingresso del virus stesso e istruire poi il sistema immunitario a distruggerlo.

 

«Lavorando a stretto contatto con colleghi sia nel Regno Unito sia in Cina esploreremo il potenziale di una terapia a base di anticorpi per curare questa malattia», ha commentato Xiaoning Xu, del Dipartimento di malattie infettive dell'Imperial College

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio