Coronavirus, Auddino: «Dopo Locri, anche all’ospedale di Polistena test rapidi»

Il senatore reggino dei Cinque stelle esulta per il risultato raggiunto grazie al dialogo con l'Asp: «Consentirà a chi ha bisogno di cure di evitare la permanenza per giorni presso il Pronto soccorso in attesa dell’esito dei tamponi»

102
di Redazione
21 ottobre 2020
14:52
L’ospedale di Polistena
L’ospedale di Polistena

«Altro risultato raggiunto importante per Polistena, dopo quello di Locri previsto per i primi giorni di novembre. A Polistena entro il 10 di novembre, al massimo. Un altro importante passo in avanti per il sistema sanitario calabrese nella lotta al Covid: entro i primi giorni di novembre, al massimo entro il 10, i cittadini che per curarsi faranno riferimento agli ospedali di Locri e di Polistena, prima di accedere ai due presìdi verranno sottoposti a test antigenici e molecolari ad alta attendibilità che consentono una diagnosi del Covid in 20 minuti». Lo fa sapere con una nota il senatore reggino del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Auddino.

 


«Il mio dialogo con l’Asp di Reggio Calabria - continua il parlamentare - è costruttivo, costante ed incentrato sull’esigenza di garantire ai cittadini un’adeguata assistenza sanitaria e sta dando i suoi frutti. Grazie al DS Bray si va avanti insieme in questa direzione. L’Asp di Reggio mi ha confermato che i test saranno disponibili in entrambi i presìdi di Locri e di Polistena; ciò consentirà ai cittadini bisognosi di cure ospedaliere di evitare la permanenza per giorni presso il Pronto Soccorso dell’ospedale in attesa dell’esito dei tamponi. Vigilerò affinché i test veloci siano disponibili in entrambi gli ospedali nei tempi stabiliti e la sanità calabrese sia pronta ad affrontare questa emergenza sanitaria» conclude Auddino.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio