Coronavirus, a Locri nessun allarme ma allestita area per casi sospetti

VIDEO | Per medici e pazienti disposto l'uso delle mascherine protettive. Il direttore sanitario Fortugno: «Stiamo seguendo i protocolli del Ministero»

71
di Ilario  Balì
24 febbraio 2020
17:45

La buona notizia è che al momento nella Locride, così come in tutta la Calabria, non è stato accertato nessun caso di coronavirus. L’allerta però nell’ospedale di Locri è massima, sebbene il nosocomio locrese sia privo del reparto Malattie Infettive. A spiegare il percorso da seguire per chi crede di accusare i sintomi influenzali è il direttore sanitario del presidio ospedaliero Domenico Fortugno.

«Stiamo seguendo i protocolli del Ministero della Salute. Il paziente a Locri – spiega - verrà sottoposto a triage al pronto soccorso in un'area dedicata. Dopodichè sarà inviato nelle strutture di riferimento regionali di Reggio e Catanzaro». Nel frattempo nei reparti dell'ospedale i medici e gli infermieri indossano le mascherine protettive, così come i pazienti e gli accompagnatori. «In caso di emergenza - ha sottolineato Fortugno - la direzione sanitaria ha individuato delle stanze di isolamento all'interno del reparto di Pneumologia, che sarà utilizzata per eventuali allocazioni momentanee dei casi sospetti».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio