Coronavirus Catanzaro, tamponi su tutti i pazienti in dialisi

L'azienda ospedaliera ha disposto l'effettuazione dei tamponi anche sui pazienti in trattamento nel servizio Dialisi

30
di Luana  Costa
17 marzo 2020
17:28

«Nella giornata di domenica è stata accertata la positività al Covid-19 di un paziente dializzato che esegue normalmente il trattamento nel reparto di dialisi di questa azienda ospedaliera». È quanto si legge in una nota diramata dall'azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro.

 

I protocolli sanitari

«A seguito di ciò l’azienda ha prontamente attivato tutti i protocolli sanitari per circoscrivere il contagio da Covid 19 all’interno del servizio dialisi volti in primo luogo a garantire la continuità del servizio assistenziale. Tutti i sanitari in servizio nel reparto sono stati sottoposti al tampone per la verifica dell’infezione e solo questa mattina si è conosciuto l’esito. Complessivamente, sono risultati positivi un medico e cinque infermieri per i quali, pur non presentando alcuna sintomatologia, è stato disposto l’allontanamento dal luogo di lavoro. Il personale risultato negativo all’esito del primo esame sarà rivalutato tra cinque giorni».

 

I controlli sui pazienti dializzati

«Al momento risultano in corso, anche, gli accertamenti su tutti i pazienti in trattamento nel servizio dialisi di questa azienda in cooperazione con il dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale. L’azienda continuerà a garantire il servizio a tutti i pazienti attualmente in dialisi, compreso il paziente risultato positivo al Covid 19, disponendo di un'area cosiddetta contumaciale ove è possibile effettuare i trattamenti dialitici in condizione di isolamento».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio