«Il coronavirus resiste fino a 28 giorni su banconote o smartphone»: lo studio

La ricerca condotta in laboratorio dall'agenzia nazionale australiana della scienza. Se la temperatura sale, il virus perde forza nel giro di poche ore

191
di Redazione
12 ottobre 2020
21:11

Il coronavirus può resistere fino a 28 giorni sulle banconote e sugli schermi degli smartphone. Lo afferma uno studio condotto dall'agenzia nazionale australiana della scienza (Csiro), come si legge sul sito della Bbc, sulla base di un esperimento condotto in condizioni di laboratorio: al buio e con una temperatura costante di 20 gradi.

Gli esperti della Csiro evidenziano che, nelle medesime condizioni, il virus dell'influenza può resistere per 17 giorni. Lo studio, pubblicato sul Virology Journal, ha evidenziato che la resistenza del coronavirus è inferiore se le temperature salgono: se il termometro segna 40 gradi, su alcune superfici il virus diventa sostanzialmente inattivo nell'arco di 24 ore.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio