Coronavirus, donazioni del sangue in calo: a Cosenza aperti anche domenica

 Aperture straordinarie del centro trasfusionale situato nel complesso dell'ospedale dell'Annunziata di Cosenza. Donazioni in calo a causa dell'emergenza coronavirus 

436
di Salvatore Bruno
13 marzo 2020
07:50

Al centro trasfusionale del presidio ospedaliero di Cosenza, diretto da Francesco Zinno, è possibile donare il sangue anche la domenica.

Donazioni in calo

Già il prossimo 15 marzo gli ambulatori resteranno aperti straordinariamente dalle ore 8 alle ore 12,30. In questo periodo, a causa dell’emergenza coronavirus e delle stringenti norme introdotte dal Governo per evitare la diffusione del Covid 19, il numero dei donatori e spaventosamente calato.

LEGGI ANCHE: Ospedale di Cosenza a corto di sangue. L'appello: «Andate a donare»

Donare il sangue non porta al contagio

Non le necessità, soprattutto per quelle categorie che necessitano per patologie, di trasfusioni costanti a cadenza quasi quotidiana, come i talassemici. Donare il sangue non comporta alcun pericolo di contagio ed è una valida attività giustificativa dello spostamento da casa. Per ogni tipo di informazione si può contattare il numero 0984681404.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio