Emergenza pandemia

Covid, focolaio al Sant’Anna Hospital di Catanzaro: almeno tre i pazienti contagiati

Il difficile ritorno alla normalità della clinica specializzata nella cura delle patologie cardiochirurgiche. Dopo la chiusura forzata dello scorso febbraio si profila all'orizzonte un nuovo ostacolo

273
di Luana  Costa
12 giugno 2022
20:35

Non c'è pace per il Sant'Anna Hospital, struttura sanitaria catanzarese specializzata nella cura delle patologie cardiochirurgiche. Nella clinica da qualche giorno è scoppiato un focolaio tra i pazienti ricoverati. Allo stato, sarebbero almeno tre i degenti che hanno contratto il Covid mentre per ora non risultano contagi tra il personale medico e infermieristico. Tuttavia, si sta procedendo ad eseguire gli screening per contenere l'avanzata dell'infezione. 

Da poco più di un mese, la struttura aveva riaperto i battenti dopo una chiusura forzata determinata dalle dimissioni di massa di un gruppo di medici che aveva costretto i vertici del Sant'Anna a sospedere le attività chirurgiche e ambulatoriali. In quella occasione, la struttura rimase priva di camici bianchi, successivamente reclutati anche tra medici già in pensione.


Gradualmente, la clinica privata - accreditata al servizio sanitario - ha riattivato le attività ambulatoriali e chirurgiche con il ricovero dei primi pazienti ma ecco profilarsi all'orizzonte un nuovo ostacolo con il contagio di alcuni degenti.  

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top