Lamezia, pazienti sotto il sole per ore in attesa di una visita: scatta l'esposto

Il comitato Malati cronici del Lametino e il consigliere comunale Giancarlo Nicotera presenteranno una denuncia alla Procura contro le lunghe attese a cui sono costretti i pazienti lametini

67
di T. B.
25 giugno 2020
12:49

Un esposto alla Procura della Repubblica per denunciare le condizioni in cui versano l’ospedale e il distretto sanitario dell’Asp di Lamezia Terme. Il comitato Malati cronici del Lametino e il consigliere Giancarlo Nicotera fanno quadrato e insieme hanno deciso di ricorrere al pugno di ferro per cercare di smuovere una situazione da troppo tempo denunciata senza raccogliere alcun riscontro.

File di pazienti sotto il sole 

«Si continua a mettere a dura prova la pazienza di quanti, pazienti e congiunti, per usare un termine caro al presidente del Consiglio dei ministri, sono costretti per motivi di salute, a recarsi negli uffici e negli ambulatori del distretto sanitario dell'Asp di Lamezia Terme – si legge in una nota congiunta - File lunghissime all'aperto, sotto il sole cocente o la pioggia battente il freddo e in piedi in attesa che siano ricevuti e visitati. Ribadiamo si tratta di gente che soffre e sta male che tutto dovrebbe fare tranne che essere sottoposta a questa ennesima penitenza».

L'esposto in Procura


«I dirigenti dell'azienda sanitaria saranno sicuramente in altre "faccende affaccendati" per poter occuparsi di quello che sono chiamati a fare e per cui sono pagati. Ci sembra superfluo ricordare che al centro dell'attività di organizzazione cura e salute va posto il paziente. Lo spostamento del centro di attenzione – incalzano - è in difformità con qualsiasi principio che abbia a che fare con l'etica e la giustizia».


Inoltre, concludono gli esponenti del comitato: «Per garantire il diritto alla cura e alla salute con il consigliere comunale Giancarlo Nicotera, sensibile a tali problematiche, abbiamo deciso di inoltrare un esposto alla Procura della Repubblica per denunciare il non più tollerabile stato di cose e ripristinare i giusti diritti dei pazienti».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio