Longobardi, confronto tra esperti della reumatologia a Villa Adelchi

VIDEO | Nel corso dell'evento l'imprenditore Alfredo Citrigno ha annunciato che presto sarà aperto un centro di ascolto per i malati

256
di Francesca  Lagatta
19 maggio 2019
14:04

A Villa Adelchi, struttura sanitaria di Longobardi, ieri mattina si è tenuta una importante conferenza sulle malattie reumatiche e infiammatorie intitolata "La reumatologia: scenari dal bambino all'adulto". Durante la manifestazione è stato presentato il progetto di volontariato sostenuto della "Fondazione con il sud", che vede la compartecipazione di Anmar (Associazione nazionale malati reumatici) e la realizzazione da parte di Acalmar (Associazione calabrese malati reumatici). Al progetto collabora anche Luci del sud. L'evento è stato moderato da Domenico Gareri, conduttore televisivo.

Tanti gli esperti in sala

Al tavolo tecnico hanno partecipato diversi esperti del settore. Tra questi: Maria Grazia Licastro, segretario provinciale Fimp (Federazione italiana medici pediatrici) di Catanzaro; Maria Cirillo, responsabile Uos di reumatologia pediatrica all'ospedale "Pugliese-Ciaccio" di Catanzaro; Clodoveo Ferro, reumatologo all'Univesità di Modena e presidente del collegio universitario di reumatologia al Policlinico di Modena; Francesco Cassadonte, direttore f.f. Uoc Cardiologia Utic Emodinamica all'ospedale "Pugliese-Ciaccio. A rappresentare Villa Adelchi c'erano invece Giuseppe Mancuso, direttore della struttura, e Piera Stilo, neuropsichiatra infantile e responsabile dell'equipe multidisciplinare. C'era, inoltre, Rosario Pugliano, presidente Acalmar, che ha voluto portare in sala la sua testimonianza e avanzare la proposta di un nuovo centro di ascolto per i malati. Presente anche Alfredo Citrigno, presidente dell'omonimo gruppo leader nel settore della sanità, che, tra le altre, detiene anche il controllo della Riace Srl, la società titolare della residenza sanitaria di Longobardi.

L'impegno del gruppo Citrigno

A fronte di un numero sempre crescente di nuove diagnosi, sia negli adulti che nei bambini, il gruppo Citrigno, intensifica il suo impegno a sostegno dello studio e della diagnosi precoce della malattia. Villa Adelchi diventa così il punto di riferimento calabrese per i malati reumatici e le loro famiglie, sulla scia di un lavoro già portato avanti negli ultimi anni. «Il dottor Rosario Pugliano - ha detto il giovane imprenditore Alfredo Citrigno - ci ha proposto la nascita di un nuovo centro d'ascolto, ne stiamo discutendo da tempo. Posso già affermare che il centro si farà, è solo una questione di tempo».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio