Pediatria a Cetraro, trasferiti due medici allo spoke di Corigliano-Rossano

La disposizione arriva dall'Asp di Cosenza. Per politici e cittadini si tratta di un'ulteriore spoliazione del nosocomio di Cetraro-Paola

201
di Redazione
21 febbraio 2020
07:51
Gli ospedali di Paola e Cetraro
Gli ospedali di Paola e Cetraro

Il commissario straordinario ad interim dell’Asp di Cosenza ha disposto, con decorrenza immediata, il trasferimento di due unità mediche pediatriche da Cetraro-Paola allo Spoke Corigliano- Rossano.

È quanto contenuto in un documento dell’Azienda sanitaria cosentina che si traduce in un’ulteriore spoliazione del nosocomio cetrarese. Nella mattinata di ieri, il sindaco Angelo Aita unitamente al presidente del consiglio comunale Carmine Quercia e ai capi gruppo consiliari sono stati in Pediatria per manifestare il disappunto e la vicinanza al primario e al personale dello stesso reparto.

Per oggi è convocata d’urgenza la conferenza dei capigruppo consiliari per mettere in campo iniziative da intraprendere a salvaguardia dello Spoke.  Disappunto condiviso da tutte le forze politiche, dal Pd a Forza Italia. Quest’ultima invoca l'intervento della Prefettura. F.l.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio