Ospedale di Soveria, dopo l’esposto in Procura arrivano quattro nuove unità

Lo annuncia il Comitato pro ospedale del Reventino che in una nota informa di avere ricevuto la notizia dagli onorevoli del Movimento cinque stelle

13
di T. B.
1 agosto 2019
20:15

Dopo l’esposto alla Procura e l’appello ai parlamentari del Movimento cinque stelle si rimpingua il personale destinato al reparto di Patologia clinica (Laboratorio analisi) dell’ospedale montano di Soveria Mannelli.

 


Lo annuncia il Comitato pro ospedale del Reventino che in una nota informa di avere ricevuto la notizia dagli onorevoli del Movimento cinque stelle Dalila Nesci e Giuseppe D’Ippolito.

 

A breve si procederà con l’immissione di quattro nuove unità: un medico, due tecnici e un infermiere, «riportando – spiega la nota - la situazione ad una condizione di normalità che consentirà il funzionamento seguendo il normale ciclo di turnazione».

 


«Ringraziamo quanti si sono prodigati a far sì che l’emergenza in atto venisse superata, la direzione medica del Pou, ad ulteriore prova che – conclude il comunicato - quando si avanzano richieste corrette e sostenibili, e si discute delle problematiche nelle giuste sedi e con il sostegno della politica al servizio del cittadini, si possono raggiungere gli obiettivi prefissati».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio