Radiologia Corigliano: «Nessuna interruzione di servizio»

Puntuale la replica del direttore del dipartimento dei Servizi dello Spoke di Corigliano-Rossano, Stefano Giusti: «Non è stata data alcuna disposizione in merito». Insomma, nessun giallo. Nessun disservizio

111
di Marco  Lefosse
5 febbraio 2019
16:38
L’ospedale di Corigliano
L’ospedale di Corigliano

In relazione alla nota stampa diramata ieri dal deputato del Movimento 5 Stelle, componente della commissione parlamentare Sanità, Francesco Sapia, rispetto alla paventata soppressione dei servizi radiologici presso la struttura ospedaliera “Compagna” di Corigliano, pubblicata dalla nostra testata, giunge puntuale e tempestiva la precisazione del Direttore del dipartimento dei Servizi dello Spoke di Corigliano-Rossano, Stefano Giusti.


«Non è stata data – si legge nella nota del Primario di Radiologia - alcuna disposizione relativa all’interruzione dell’attività radiologica erogata dal Presidio Ospedaliero di Corigliano Calabro alla data di oggi. Ne consegue che gli utenti potranno accedere alle prestazioni radiologiche per come previsto presso il Servizio di Radiologia del citato nosocomio. Si fa presente inoltre che il Servizio di che trattasi dello Spoke Corigliano-Rossano, contribuisce alla erogazione di prestazioni di radiologia del Presidio Ospedaliero di Acri e del Punto di Primo Intervento di Cariati. Pertanto – conclude Giusti - nel tranquillizzare l’utenza sul costante impegno di tutti i medici radiologi e del restante personale tecnico ed infermieristico, si resta in attesa di acquisire notizie riguardo alla fonte che ha diffuso quanto pubblicato, creando disinformazione ed allarme».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio