Reggio, chiude un laboratorio analisi: il sindaco scrive all’Asp

Nella lettera, che reca la firma anche del consigliere delegato alla Sanità Misefari, si specifica: «La decisione crea disagi per i pazienti»

14
di Redazione
3 giugno 2019
17:01
Laboratorio analisi
Laboratorio analisi

Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ed il consigliere delegato alla Sanità, Valerio Misefari, hanno scritto ai Commissari dell'Azienda sanitaria provinciale «al fine di attenzionare - é detto in un comunicato - la questione relativa alla chiusura improvvisa del Laboratorio di analisi di via Willermin, struttura utilizzata quotidianamente da centinaia di pazienti reggini che da questa mattina è rimasta chiusa a causa del trasferimento dell'unico tecnico disponibile».

Evidenziato il disagio dei pazienti, circa 150 che giornalmente si rivolgono alla struttura per eseguire esami di laboratorio importanti per la loro salute: «D'altra parte, le altre strutture pubbliche, in particolare l'ospedale, non sono in grado di sopperire al surplus di lavoro, considerato anche che i laboratori ospedalieri dovrebbero essere utilizzati solo per i pazienti ricoverati e che già svolgono un importante lavoro per gli esterni». «Considerata la particolare gravità della situazione - concludono Falcomatà e Misefari - vi invitiamo a voler prendere tutte le iniziative che riterrete opportune affinchè si ponga fine a questa situazione di disagio, garantendo ai nostri concittadini quel diritto alla salute di cui al momento non possono godere a causa del temporaneo disfunzionamento della struttura».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio