“Un mare di salute”: i consigli degli esperti sulle spiagge del Catanzarese

VIDEO | Biologi, nutrizionisti e farmacisti sabato 25 luglio saranno a disposizione dei bagnanti in sei località balneari della provincia per offrire dritte su sana alimentazione e corretta esposizione al sole

132
di Rossella  Galati
24 luglio 2020
14:43

“Un mare di salute” è l’iniziativa prevista per sabato 25 luglio dalle 10.30 alle 17.00 quando in sei località balneari della provincia di Catanzaro, dermatologi, biologi nutrizionisti e farmacisti saranno a disposizione dei bagnanti per offrire utili e preziosi consigli su una corretta esposizione al sole e su una sana alimentazione, per evitare alcuni degli errori più comuni.

Proteggersi dai raggi solari

«Soprattutto le prime esposizioni vanno fatte con cautela – ha spiegato Steven Nisticò, direttore della scuola di specializzazione in dermatologia e venereologia dell’Università Magna Graecia di Catanzaro -, bisogna proteggere con protezioni adeguate le pelli più fragili e più chiare e quelle dei bambini  e soprattutto valutare anche lo stato della pelle con il consulto dei dermatologi per verificare che non ci siano delle lesioni potenzialmente a rischio. Dunque, come ogni anno saremo presenti  per spiegare come trattenere il bene del sole e del mare e limitare gli effetti nocivi di raggi solari».

Inziative vicine al territorio

L’iniziativa, organizzata dall’Ordine dei Farmacisti e dalla Fondazione il Caduceo, patrocinata dall’UMG, dall’associazione scientifica Biologi Calabresi, da Doctorium e dai comuni di Soverato, Montepaone e Stalettì, è stata presentata a Montepaone. «Il comune di Montepaone è sempre presente a sostegno di queste lodevoli iniziative – ha spiegato l’assessore al turismo Francesco Lucia – che portano avanti e valorizzano il nostro territorio comunale. Ancora di più in questo caso, con una iniziativa sulla spiaggia montepaonese che sempre di più prende forma e diventa un punto fondamentale per il turismo del comprensorio».

">

I consigli degli esperti

«In estate si commettono dei piccoli grandi errori – ha aggiunto la biologa nutrizionista Francesca Casadonte -. Questo è il periodo in cui si allungano le giornate e c’è una maggiore libertà e la nutrizione può essere un valido alleato sia per supportare la nostra abbronzatura che il ristoro  quindi per il nostro benessere a 360°. In questa occasione noi forniremo dei piccoli consigli su come, tra l’altro, poter distribuire al meglio una giornata alimentare in modo da ottenere dal cibo ogni beneficio per affrontare al meglio il periodo estivo».

Educazione sanitaria

Per il presidente dell’ordine dei farmacisti di Catanzaro, Vitaliano Corapi «sono iniziative di educazione sanitaria in un momento in cui anche i medici ricevono solo per appuntamento e quindi noi farmacisti rappresentiamo l’unico riferimento per i cittadini in un momento di forte crisi». Secondo Antonio Perri, vicepresidente della fondazione il Caduceo, e Massimo Fresta, docente presso la facoltà di farmacia dell’Umg e vicepresidente ordine dei farmacisti di Catanzaro «il fine è quello di mettere assieme più professionalità per fare giusta informazione in maniera rapida e immediata per una corretta esposizione al sole affinchè il mare e il sole diventino nostri alleati».

Gli esperti saranno dislocati tra le strutture balneari di Catanzaro (lido Santa Fè), Copanello (lido Guglielmo), Caminia (Blanca Cruz), Montepaone (lido Marina Blu), Soverato (hotel san Domenico) e Gizzeria (Coolbay).  

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio