Stabilizzazione precari: «Nella sanità calabrese si apre una nuova stagione»

Parla l'esponente del movimento ArticoloUno, Pino Greco: «L'impegno del ministro Speranza si traduce in fatti concreti»

20
7 dicembre 2019
18:38

Riportiamo la dichiarazione di Pino Greco in merito ai recenti emendamenti per la stabilizzazione dei precari: «Basta con la precarietà. L'impegno del ministro Roberto Speranza si traduce in fatto concreto con gli emendamenti alla manovra di bilancio oggi ufficialmente depositati, si va verso la stabilizzazione dei precari del Servizio Sanitario nazionale e lo scorrimento delle graduatorie in sanità  anche di idonei non vincitori. Questa è una battaglia che ArticoloUno – aggiunge Greco - sta portando avanti da tempo e queste sono due misure fortemente volute da Speranza che vanno a coprire le carenze di organico e si comincia a dare finalmente stabilità in un settore che ha bisogno di azioni concrete e non di propaganda o di scontate passerelle. Per superare il precariato si include anche chi ha maturato tre anni di anzianità fino al 30 giugno 2019. Finalmente anche nella Sanità calabrese – conclude - si apre una nuova stagione. Esprimo quindi grande apprezzamento anche se tante cose sono ancora da fare ma sono certo che con un ministro come Roberto Speranza si raggiungeranno ottimi risultati».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio