Ritorno a scuola, a Cariati test sierologici volontari per 621 studenti

Lo ha deciso l'amministrazione comunale per contenere la diffusione del Covid-19. Le analisi saranno effettuate prima del ritorno in classe 

29
di Redazione
15 settembre 2020
10:21

Test sierologici per 621 studenti delle scuole superiori di Cariati, da effettuare tre giorni prima dell'avvio dell'anno scolastico 2020-21, nella massima sicurezza e con il coinvolgimento del mondo della scuola, del volontariato e dell'associazionismo. È quanto deciso dall'Amministrazione comunale nel corso di una riunione alla presenza dall'assessore alla sanità Maria Elena Ciccopiedi che ha incontrato la dirigente scolastica Sara Giulia Aiello ed il presidente dell'Avis di Cariati Damiano Montesanto per definire dettagli e modalità di realizzazione dell'iniziativa finalizzata a fare prevenzione e contenere la diffusione del Covid 19.

 

«Durante l'incontro - riporta un comunicato - si sono concordate le fasi di intervento: dalla convocazione a scaglione degli allievi che sarà a cura della scuola, all'individuazione della location dove effettuare i prelievi, passando dall'assist nelle fasi vere e proprie dello screening in tre punti prelievo, coordinato dalla sezione cittadina dell'Associazione volontari italiani del sangue che metterà a disposizione il personale sanitario con tre infermieri e due medici. Insieme all'Avis Cariati saranno presenti personale scolastico, l'associazione Era osservanti e Coordinamento donne Cariati. I test saranno effettuati su base volontaria e previa autorizzazione dei genitori in caso di minore età».

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio