Il sogno di Cristiana realizzato in corsia, l'abbraccio con i suoi idoli: il video

La piccola paziente del reparto di Ematoncologia pediatrica dell'ospedale di Catanzaro ha realizzato il sogno di abbracciare i suoi youtubers preferiti, Ninna e Matti 

166
di Rossella  Galati
3 gennaio 2020
15:14

È un sogno diventato realtà quello di Cristiana, piccola paziente crotonese di quasi 10 anni del reparto di ematoncologia pediatrica dell’ospedale Pugliese Ciaccio di  Catanzaro che ha finalmente potuto abbracciare i suoi idoli, i youtuber Ninna e Matti, due giovanissime star del web di appena 18 anni, di Grosseto, che con i loro video tengono compagnia a tantissimi adolescenti.

Una visita a sorpresa in corsia organizzata dal Lions Club Catanzaro Host, dal Rotary club Catanzaro e dall'associazione Acsa & Ste Onlus che grazie al progetto We will make your dream come true, “trasformeremo il tuo sogno in realtà”, stanno realizzando i desideri dei piccoli degenti affetti da patologie di particolare gravità, custoditi nelle letterine raccolte dal personale medico.

Desideri in corsia

«Quello di oggi è forse il quarto desiderio che riusciamo ad esaudire - racconta Giuseppe Raiola, primario di pediatria dell’Aopc e presidente del Lions Club Catanzaro Host e di Acsta & Ste Onlus,  affiancato da Pasquale Placida e Vito Verrastro, rispettivamente presidente incoming 2020-2021 e presidente eletto per l'anno rotariano 2021-2022 del Rotary Club Catanzaro.- Siamo molto felici perché con queste azioni riusciamo ad addolcire la permanenza in ospedale e a far capire ai nostri bambini e soprattutto alle famiglie che dietro di loro c’è una città, una società che pensa alle loro problematiche e al loro benessere che non è solo fisico ma anche psicologico».

La sorpresa di Ninna e Matti 

Per il direttore del reparto di ematoncologia pediatrica Maria Concetta Galati «È importante che i piccoli degenti sappiano che l’attenzione delle persone a cui sono affidati non è focalizzata solamente sulla malattia ma su loro in quanto bambini e adolescenti nella loro globalità e questo permette di rafforzare quell’alleanza tra medici e pazienti che rende più proficuo il progetto di cura al quale partecipiamo noi, le famiglie ma anche i club service e le associazioni di volontariato e quindi anche la società quando è opportunamente sensibilizzata».


«Per noi è stata un’emozione incredibile – hanno commentato Mattia Stagni e Corinna Navoni, in arte Ninna e Matti -. Appena siamo stati contattati per la sorpresa a Cristiana non abbiamo esitato un attimo. Questa è la cosa più bella del nostro lavoro: oltre a far divertire le persone con i nostri video, ricevere tutto questo affetto quando le incontriamo nella vita reale».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio