L’arte dello star bene

Sport, escursioni e arte per i meno giovani: in Calabria arriva il progetto “Volare” dedicato agli over 65

VIDEO | L’iniziativa di carattere nazionale prevede la realizzazione di diverse attività finalizzate alla salute e al benessere degli anziani. Si inizia il 4 ottobre ad Antonimina, nella Locride

11
di Tonino Raco
28 settembre 2022
22:15

Il progetto nazionale di volontariato Volare promosso dall’associazione Anteas, sostenuta dal sindacato pensionati Fnp Cisl, in collaborazione con Auser ha presentato nella sede del consorzio termale Antonimina-Locri “L’arte dello star bene”.

Sono 20 in tutta Italia i territori coinvolti nel progetto di volontariato (finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali) che ha tra i suoi obiettivi quello assicurare la salute e il benessere per i cittadini di tutte le età, andando in particolar modo a prevedere tutta una serie di attività a servizio delle persone anziane.                  


La sede calabrese individuata per le attività del progetto è quella di Antonimina, comune della città metropolitana di Reggio Calabria scelto per la Clinica Villa Vittoria nella rete d'eccellenza.

«In ogni regione il cosiddetto Ge.Co (generatore di comunità) ha organizzato e ideato un progetto - ha spiegato Domenica Bumbaca Ge.Co per la Calabria - noi porteremo ad Antonimina “L’arte dello star bene” un itinerario pensato per far comprendere che essere anziano non è assolutamente un problema ma è un’importante risorsa».

Il percorso partirà il 4 di ottobre per terminare ad inizio dicembre e sarà composto da diverse attività per gli over 65 come “Palestra di vita”, che prevede un percorso di sport con ginnastica dolce e danza nella clinica Villa Vittoria di Antonimina; l’attività “Appunti di viaggio”, con passeggiate ed escursioni alla scoperta del territorio e, per finire, l’attività dal titolo “La mia vita è un’opera d’arte” volta al potenziamento della creatività e dell’immaginazione tramite la fotografia.

L’incontro tenutosi nella sede del consorzio termale ha coinvolto in un dialogo i rappresentanti del mondo Anteas con il presidente nazionale Loris Cavalletti; rappresentanti del mondo Auser e della Chiesa; il presidente regionale Cataldo Nigro; il segretario generale Cisl Tonino RussoCosimo Piscioneri, segretario generale della Fnp Calabria; il dottor Guido Diano medico Cisl; il responsabile della Clinica Villa Vittoria, dottor Curinga; i componenti del Cda del Consorzio Termale Antonimina-Locri, associazioni e cittadini.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top