Sant’Anna hospital

Trasferito al policlinico l’ultimo paziente in attesa di intervento: sospese le attività assistenziali

La misura resa necessaria dopo le dimissioni di un gruppo di medici che ha comportato l'interruzione momentanea delle attività della clinica privata

56
di Luana  Costa
12 febbraio 2022
07:30

È stato trasferito nella giornata di ieri al policlinico universitario di Catanzaro uno dei pazienti del Sant'Anna Hospital che, dopo aver contratto il covid nella struttura assistenziale, era in attesa di effettuare l'intervento programmato. L'operazione sarà effettuata infatti nei prossimi giorni nella cardiochirurgia universitaria. Erano in totale due - da quanto è stato possibile apprendere - i pazienti in attesa di intervento chirurgico.

Sospese così a tutti gli effetti le attività assistenziali della clinica privata accreditata al servizio sanitario regionale. Secondo quanto comunicato dal nuovo cda della struttura nella lettera trasmessa una settimana fa alla Regione, all'Asp e al Comune di Catanzaro l'interruzione temporanea delle attività sarebbe divenuta effettiva al momento delle dimissioni dei pazienti una volta negativizzati.


La chiusura si è resa necessaria a seguito delle dimissioni di un gruppo di medici e dall'impossibilità di garantire i requisiti organizzativi in assenza di personale. Il cda, tuttavia, aveva garantito come vi fossero in corso azioni volte al reclutamento di nouve figure che potrebbero consentito a breve la riattivazione delle attività chirurgiche e ambulatoriali.    

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top