L’iniziativa

Tumori, a Cosenza ampliati i locali dell’ambulatorio Oncomed: visite gratis per pazienti in difficoltà

VIDEO | Taglio del nastro alla presenza di medici e volontarie. L'associazione eroga prestazioni mediche specialistiche in forma gratuita destinate ai soggetti a basso reddito con l'obiettivo di prevenire l'insorgenza di neoplasie

706
di Salvatore Bruno
16 settembre 2021
06:50

Con oltre 500 prestazioni erogate nell'ultimo anno, l'ambulatorio Oncomed di Corso Telesio a Cosenza, è diventato un punto di riferimento per la profilassi di tumori ed altre gravi patologie. Non solo per il capoluogo, ma per tutto il territorio provinciale.

Prevenire i tumori

Inaugurato nel 2019, l'obiettivo era quello di offrire una gratuita e accessibile porta d'ingresso  a visite specialistiche ed esami diagnostici fondamentali per la prevenzione. In quasi tutti i casi il cancro, se tempestivamente diagnosticato, può essere combattuto e sconfitto. La diagnosi precoce è tra le armi più efficaci contro il terribile male, ma non sempre si può agevolmente ottenere attraverso il sistema sanitario pubblico, sia per le lunghe liste di attesa, sia per le difficoltà economiche in cui versano diversi nuclei familiari, impossibilitati a sostenere le spese per le cure.


Visite gratuite per pazienti in difficoltà

Il Covid ha acuito entrambe le problematiche, andando ad allargare la platea di potenziali pazienti. Per questo si è reso necessario ampliare i locali della sede. L'allestimento e le attrezzature sono frutto di donazioni, mentre le attività di segreteria sono garantite da un gruppo di volontarie coordinate dalla presidente dell'associazione, Francesca Caruso. Sedici i medici attualmente impegnati nel progetto. Per prenotarsi basta una telefonata. L'accesso è riservato alle famiglie a basso reddito.

Il taglio del nastro è stato accompagnato da una breve cerimonia alla quale sono intervenuti alcuni degli specialisti che operano volontariamente nell'ambulatorio. Annunciata una sinergia con l'associazione Monica Trotta che metterà a disposizione un fibroscopio per diagnosticare anche i tumori della laringe e del naso.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top