Vaccini anti-Covid, in Calabria immunizzato il 60% degli over 80

Nella fascia 70-79 anni sono il 19,31% e l'83,37% nelle Rsa. I dati contenuti nel report settimanale sui vaccini pubblicato dalla struttura commissariale

32
di Redazione
14 maggio 2021
23:00

In Calabria è immunizzato - ha ricevuto cioè le due dosi di vaccino - il 60,09% dei 138.517 over 80. La media nazionale è del 76,87%. La prima dose è stata somministrata al 70,27% (media Italia 88,51%). Lo rivela il report settimanale sui vaccini pubblicato dalla struttura commissariale. Nella fascia di età 70-79 anni, gli immunizzati, su 185.899 anziani, sono il 19,31% (Italia 20,40%) mentre la prima dose è stata somministrata al 60,96 (Italia 75,16%).

Le vaccinazioni nelle Rsa

Per i 15.534 ospiti delle Rsa, è immunizzato l'83,37% (Italia 81,91%) mentre la prima dose è stata somministrata al 100% (Italia 97,44%). Tra il personale sanitario, quantificato in 46.862 unità, è immunizzato l'89,03% (Italia 82,50%) e la prima dose è andata al 99,22% (Italia 96,19%). Sui 46.350 operatori scolastici, vaccini al 6,23% (Italia 11,86%). In questa categoria ha ricevuto la prima dose il 59,51 (Italia 77,17%).


I dati in Italia

In base agli ultimi dati, a livello nazionale gli italiani che hanno ricevuto la prima dose di vaccino sono 17.978.876, pari al 30,14% della popolazione. Le persone che hanno fatto anche il richiamo sono, invece, 8.163.050, pari al 13,69%. In totale gli italiani ad aver ricevuto il vaccino sono 26.141.926. Le regioni hanno utilizzato l'88,4% delle dosi a loro disposizione. Le più virtuose sono Veneto, Liguria e Lombardia.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top