Vaccini anti-Covid, in consegna altre 2,5 milioni di dosi

In arrivo prodotti Pfizer e Moderna. Intanto il Cts in merito alla seconda somministrazione con AstraZeneca precisa: «Nessuna controindicazione»

14
5 maggio 2021
17:42

In arrivo altri 2,5 milioni di dosi di vaccino. Lo fa sapere la struttura del Commissario per l'Emergenza Francesco Figliuolo sottolineando che è iniziata oggi la consegna alle regioni di 2,1 milioni di dosi di Pfizer mentre domani arriveranno altre 360mila dosi di Moderna all'hub nazionale di Pratica di Mare

Il richiamo AstraZeneca

Invece, in merito al secondo ciclo AstraZeneca, il parere del Cts trasmesso con una nuova circolare del ministero della Salute precisa che i soggetti che hanno ricevuto la prima dose senza sviluppare eventi di trombosi rare «non presentano controindicazione per una seconda somministrazione del medesimo tipo di vaccino».


Le trombosi rare risultano infatti essersi verificate solo dopo la prima dose. Tale posizione, afferma il Cts, «potrà essere eventualmente rivista se dovessero emergere evidenze diverse nelle settimane prossime derivanti in particolare dall'analisi del profilo di sicurezza del vaccino nei soggetti che nel Regno Unito hanno ricevuto la 2/a dose».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top