Sanita’ Calabria

«Calabria priva di un reparto di Neuropsichiatria pediatrica, Occhiuto intervenga»: la denuncia di Tucci (M5s)

Il deputato pentastellato appoggia la battaglia portata avanti dal consigliere regionale Antonio Lo Schiavo che da qualche tempo insiste che la struttura venga attivata nel Vibonese

130
di Redazione
5 ottobre 2022
16:05
Il deputato cinquestelle Riccardo Tucci
Il deputato cinquestelle Riccardo Tucci

«Sembrerà strano nel 2022, ma la nostra regione è priva di una struttura sanitaria in grado di trattare le patologie neurologiche e neuropsichiatriche in età pediatrica». Lo afferma, in una nota, il deputato del MoVimento 5 Stelle Riccardo Tucci.

«Per tale ragione avverto il dovere morale e politico di appoggiare e perorare senza indugio alcuno la battaglia portata avanti dal consigliere regionale Antonio Lo Schiavo sulla necessità di istituire un reparto sanitario di assistenza neuropsichiatrica e neurologica infantile in Calabria, possibilmente nel Vibonese».


«L'ovvia conseguenza di questo stato di cose - aggiunge Tucci - è che le famiglie calabresi per curare i propri bambini sono costrette a recarsi fuori regione andando incontro a disagi, anche economici, non indifferenti. Una situazione francamente inaccettabile e ingiusta a cui bisogna porre rimedio al più presto».

«Per questa ragione - sostiene il parlamentare - sostengo convintamente l'invito di Lo Schiavo rivolto al presidente della Regione Occhiuto, nella veste di commissario alla sanità, di adoperarsi a compiere tutti i passaggi necessari all'istituzione un presidio sanitario che possa rispondere alla succitata domanda di salute».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top