L’attacco

La dura reazione di Federsanità all’addio anticipato di Vincenzo La Regina: «Occhiuto proceda alla nomina di dg»

Varacalli sferza il presidente della Regione: «Commissariamenti prorogati ogni tre mesi provoca instabilità amministrativa». Gli auguri per la nomina al manager lucano

11
di Redazione
29 settembre 2023
17:35

L'addio anticipato della guida dell'azienda ospedaliera universitaria Renato Dulbecco di Vincenzo La Regina, nominato in giornata direttore sanitario all'Asl Roma 6 ha suscitato contrapposte reazioni, probabilmente la più dura è quella del presidente di Federsanità Anci Calabria, Giuseppe Varacalli, che in una nota sferza la gestione sanitaria calabrese.

«Federsanità Anci Calabria augura buon lavoro a La Regina e sprona il presidente Occhiuto, commissario regionale per la sanità, di procedere al più presto con le nomine dei direttori generali nelle Asp e Ao. Continuare ancora con commissariamenti di tre mesi in tre mesi, crea instabilità amministrativa, difficoltà di gestione e di programmazione e dà la stura per cercare altrove certezze lavorative» è la reprimenda espressa dal numero uno di Federsanità.


Nella nota augura buon lavoro a Vincenzo La Regina, ormai sul punto di lasciare la guida dell'azienda ospedaliera universitaria Renato Dulbecco per approdare nel Lazio. «Complimenti e buon lavoro al dott. Vincenzo La Regina da parte di tutta Federsanità Anci Calabria, per la quale ha rivestito il ruolo di vicepresidente. Vincenzo La Regina, commissario del Ao Mater Domini e successivamente della neonata Renato Dulbecco, grande azienda ospedaliera universitaria nata dalla fusione dell’Ao Pugliese Ciaccio e dell’Aou Mater Domini che punta a divenire il centro ospedaliero più grande del mediterraneo con oltre 800 posti letto, va a rivestire l’importante ruolo di direttore sanitario dell’Asl 6 di Roma, dove commissario straordinario è Francesco Marchitelli anch’esso proveniente da esperienze calabresi».

«Vincenzo La Regina ha dimostrato grandi capacità manageriali, organizzative e amministrative, portate avanti con l’esaltazione dell’umanizzazione dei rapporti sia fra medico e paziente che fra le diverse figure operanti in sanità» conclude Giuseppe Varacalli.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top