Reggio Calabria, c'è l'intesa con l'Asp: vaccini al Gom per persone allergiche

Per chi potrebbe sviluppare reazioni avverse immediate, la somministrazione del siero avverrà in ambiente protetto. Protocollo firmato dai commissari Scaffidi e Fantozzi

41
di Redazione
4 maggio 2021
18:10
Il Grande ospedale metropolitano
Il Grande ospedale metropolitano

Se ne parlava da qualche giorno e ora è arrivata la firma: c’è l’intesa tra l’Asp di Reggio Calabria e il Grande ospedale metropolitano per la vaccinazione in ambiente protetto per le persone allergiche.

Il protocollo è stato firmato dal commissario straordinario dell’Asp Gianluigi Scaffidi e il commissario straordinario del Gom Iole Fantozzi. Il tutto nasce dalla considerazione che, per i soggetti allergici che potrebbero sviluppare reazioni avverse immediate al siero, «è opportuno – si legge nel protocollo d’intesa – procedere alle vaccinazioni in ambiente più protetto quale è certamente il Gom rispetto ai punti vaccinali dell’Asp».


Per questo motivo l’Azienda sanitaria si occuperà di trasmettere al Gom i nominativi dei soggetti ritenuti a rischio al momento dell’anamnesi condotta ai punti vaccinali dell’Asp. Il Gom, da parte sua, si impegna a convocarli nel più breve tempo possibile nell’ambito della campagna vaccinale rivolta ai soggetti fragili, essendosi essi già prenotati in piattaforma.  

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top