Superticket sanitario, la Regione abolisce il pagamento fino al 31 agosto

Il provvedimento si riferisce alla quota fissa di 10 euro su ricetta per le prestazioni di specialistica ambulatoriale. A decorrere dal primo settembre 2020 sarà effettivo per tutti i cittadini italiani

275
di Redazione
18 marzo 2020
15:47

«A partire dal prossimo primo aprile e fino al 31 agosto 2020 la Regione Calabria abolisce la quota fissa di 10 euro su ricetta, il cosiddetto superticket, per le prestazioni di specialistica ambulatoriale». A decorrere dal primo settembre 2020 la quota fissa su ricetta è stata abolita con apposita legge per tutti i cittadini italiani

 

Lo comunicano il presidente della Giunta Regionale Jole Santelli e il Commissario ad acta per la Sanità regionale Saverio Cotticelli.

 

«Un provvedimento - si legge nella nota della Regione Calabria - rivolto a tutti i cittadini calabresi e che agevola l’accesso alle prestazioni sanitarie a tutti i soggetti che ne hanno necessità. L’entrata in vigore del provvedimento è subordinata all’ottenimento della certificazione positiva da parte del Comitato LEA congiuntamente con il Tavolo tecnico per la verifica degli adempimenti. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio