Soveria rimane senza ambulanza, il Pd: «Longo e Spirlì intervengano»

Nonostante si sia parlato di errore, la delibera dell'Asp sulla riorganizzazione del servizio di 118 non è stata modificata. Ma il Partito democratico di Lamezia non ci sta

45
di T. B.
13 aprile 2021
22:08

Smentita a parole ma non nei fatti, rimane soppressa - come riportato nella delibera di riorganizzazione del servizio di 118 - la Pet (postazione di emergenza territoriale) di Soveria Mannelli. Il Partito democratico di Lamezia Terme non ci sta e punta il dito contro la gestione commissariale dell’Asp di Catanzaro con particolare riferimento sia a quanto avvenuto nel Reventino che alla «demedicalizzazione della Pet di Maida (in verità già demedicalizzata da circa un anno vista la carenza, anzi l'assenza di medici che vogliano salire sulle ambulanze) che nella sostanza in quanto è da sempre stata (dal 2012 epoca della sua medicalizzazione) la "seconda" ambulanza sul territorio lametino».

«Visto - scrivono i democrat - lo stato agonico di tale servizio che con l'arrivo del periodo estivo(epoca di ferie) peggiorerà ulteriormente ed in modo pericoloso per la tutela della salute dei cittadini lametini e non solo si chiede l'intervento autorevole del Commissario ad Acta alla Sanità Longo e del Presidente facente funzione della giunta regionale Spirli per evitare che il perdurare di tale situazione possa avere conseguenze disastrose».


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top