“The Fretless Monster” chiude la tredicesima edizione del RockOn – Martirano Lombardo

Con Tony Franklin cala il sipario per il 2018 sulla nota rassegna di musica rock d’autore che nel tempo ha portato nel piccolo centro montano mostri sacri di caratura internazionale

21
di T. B.
10 dicembre 2018
18:03

Chiusura col botto per la tredicesima edizione del RockOn – Martirano Lombardo, la nota rassegna classic rock oriented che negli anni ha ospitato in Calabria, spesso per la prima volta in carriera, mostri sacri della musica rock internazionale come Steve Vai, Steve Lukather, Robben Ford e tanti altri.

 


Il 2018 della kermesse martiranese si è concluso con la straordinaria esibizione della band di Tony Franklin, The Fretless Monster, ultima tappa di un tour che lo ha visto esibirsi in tutta Europa accompagnato da una band dal groove e dal tasso tecnico elevatissimo: Pino Liberti (batteria), Nazzareno Zacconi (chitarra) e Damiano Borgi (voce). Franklin è tra i bassisti più importanti venuti fuori dagli anni Ottanta, con trascorsi prestigiosi nei Firm (supergruppo formato con Jimmy Page, Paul Rodgers e Chris Slade), Blue Murder (power trio completato da John Sykes e Carmine Appice), e Whitesnake, solo per citarne alcuni.

 

Una retrospettiva memorabile, quella andata in scena a Martirano che, oltre a rappresentare l’evento di punta della Winter Edition RockOn, si pone come ultimo atto ideale di un’altra stagione rivolta non solo agli appassionati ma anche a tutti i musicisti, dai virtuosismi chitarristici di matrice sudista di Firkins al suono inconfondibile del Fender Fretless Precision Bass di Tony Franklin, passando per il drumming pirotecnico di Carl Palmer e Vinny Appice.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio