Trebisacce a ritmo di jazz con l'Enotria fest: ecco il programma

Sullo Jonio continuano gli appuntamenti estivi in vista del Peperoncino Jazz Festival. Tra le tappe successive: Roseto Capo Spulico, Corigliano Rossano e la Sila 

di Vincenzo Alvaro
7 agosto 2020
19:59
Gli AvuLive durante una esibizione
Gli AvuLive durante una esibizione

Prosegue sullo Ionio cosentino il “Waiting for…Peperoncino Jazz Festival”, rassegna itinerante che nel corso dell’estate 2020 farà tappa in ben 22 località della Calabria, in attesa di quella che sarà la XIX edizione del Peperoncino Jazz Festival vero e proprio che si svolgerà nel periodo natalizio - dal 18 al 27 dicembre prossimi. Da stasera 7 agosto a domenica 9 la rassegna musicale farà tappa a Trebisacce con un intenso week end che si caratterizzerà nel segno di “Enotria Jazz Fest”, evento fortemente voluto dal sindaco Franco Mundo, dall’Assessore al Turismo Maria Francesca Aloise e da tutta l’amministrazione comunale di Trebisacce.

Dopo l’apertura odierna affidata al grandissimo trombettista torinese Fabrizio Bosso (senza dubbio uno degli ambasciatori italiani nel mondo), domani sera (sabato 8 agosto) alle ore 22 la magica cornice scenografica di Piazza Matteotti sarà teatro di un’altra serata di assoluto livello artistico, questa volta all’insegna del groove e del funky calabrese, con innesti di jazz siculo. Protagonisti sul palco, infatti, saranno gli AvuLive, band nata nel 2009 dalla passione di quattro talentuosi musicisti calabresi (la cantante Federica Perre, il tastierista Roberto Risorto, il bassista Mario D’Ambrosio e il batterista Francesco Montebello) per l’acid jazz e il funk, che oggi, a distanza di 10 anni, rappresenta una delle formazioni più apprezzate e richieste del genere a livello nazionale, per la sua capacità di interpretare brani simbolo della black music e del funky contemporaneo in una chiave assolutamente personale.

Prima di approdare nella vicina Roseto Capo Spulico per un’altra ricchissima “tre giorni” di grande jazz (in programma dal 10 al 12 agosto, denominata “Roseto Jazz Fest” e che vedrà protagonisti artisti del calibro di Joy Garrison, Gregory Hutchinson e Gianluca Guidi), domenica 9 agosto alle ore 22 a concludere la nuova rassegna “Enotria Jazz Fest” nella suggestiva Piazza Acropoli di Trebisacce, sarà un duo raffinato e dal gusto esotico: i Moruga, formazione nata alcuni anni fa dall’incontro della talentuosa cantante Nives Raso (membro stabile come contralto nel “Soul Sighs Gospel Choir”) e del chitarrista Flavio Scanga.

 

Dopo le tappe in quel di Trebisacce e di Roseto Capo Spulico, che saranno tutte e a ingresso libero (fino a esaurimento dei posti disponibili in base alle prescrizioni anti Covid 19) l’evento a cura dell’associazione culturale Picanto diretto artisticamente da Sergio Gimigliano prevede altre due tappe ioniche: il concerto del Daniele Scannapieco Lifetime Quartet (in programma a Corigliano Rossano il 13 agosto) e la ricca giornata all’insegna della buona musica in programma il 14 agosto a Plataci, dove saranno protagonisti, in orario pomeridiano i Toca Tango e in serata i The Hoppers. Dopo una breve pausa nei giorni di Ferragosto, il “Waiting for PJF” invaderà musicalmente il Tirreno, la Sila, per concludersi nel mese di settembre con le tappe in programma a Cerisano e a Castrovillari.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio